Gioielleria Marco Danese
Gioielleria Marco Danese

Grecia periodo miceneo

In Grecia le gemme sono utilizzate come amuleti o come ornamenti ma non come sigilli. Le pietre hanno forma lenticolare o allungate e sono incise, lisce o forate. La pietra più usata è la steatite, ma i migliori lavori sono in pietre dure (calcedonio, agata, quarzo cristallo di rocca ecc.).


Alessandro il Grande

Al tempo di Alessandro il Grande l'arte micenea viene superata. Sino a quel tempo, infatti, le figure erano intagliate in incavo; da allora si cominciarono a trovare le prime pietre con le figure in rilievo, cioè i primi cammei, ottenuti traendo profitto dalle zonature delle pietre e dall’alternanza dei colori. Il più grande dei lavori di questo genere è la cosiddetta Tazza Farnese. Nello stesso tempo cominciano ad essere usate le vere gemme, trasparenti e durissime quali il granato (chiamato anticamente giacinto), il berillo, e il topazio. Le pietre venivano lavorate in forma convessa.

Grecia e Alessandro il Grande

Home       Gioielleria       Orologeria       Pelletteria       Argenteria       Porcellane       Lista Nozze       Gemmologia       Dove Siamo       Facebook       Contatti

English Version   |   Gioielleria Marco Danese, Via Cavour 68, 09045 Quartu Sant’Elena   |   P.IVA 01431330925   |   Powered by iBusiness